Davanti allo specchio

Non sono uno stereotipo

Come vengono influenzati, i nostri ragazzi e le nostre ragazze, dai ruoli di genere che la società costruisce?

Un percorso per permetterà loro di "guardarsi allo specchio", esplorando il mondo degli stereotipi e dei ruoli di genere e, soprattutto, interrogandosi sulla discriminazione e sulle inique gerarchie di potere che rendono la violenza di genere possibile.

Le ragazze e i ragazzi saranno invitati a condividere con noi le loro esperienze, talvolta di vittime, altre di spettatori, la loro rabbia nei confronti di un società che vuole definirli senza però trovare il tempo per ascoltarli. Ma anche la loro voglia di essere liberi dai pregiudizi e dalla violenza, ricordandogli il loro diritto a non restare in silenzio, a non avere paura, ad essere rispettati per quello che sono e la loro responsabilità nel valorizzare e rispettare gli altri.

Con questo laboratorio vogliamo aprire una finestra sul loro mondo, e attraverso la rielaborazione drammaturgica dei materiali umani che ci doneranno, dare vita al testo dello spettacolo. Uno spettacolo che si fa amplificatore della voce di queste ragazze e ragazzi, la voce di una generazione e di un territorio. Un’indagine sociale dunque e, al tempo stesso, un’opportunità, per un’intera comunità, di guardare se stessa attraverso gli occhi di chi, questa comunità, dovrà farla vivere in futuro.

Dedicato alle Scuole Secondarie di II grado

via del giuggiolo, 28

51017 - Pescia (Pt)

Compagnia Teatrale

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon

contacts

info@mimesis-cultura.org

+39 3202344724

+39 353 4160056

"all'arte non tocca la ricerca della bellezza, ma della verità" Edoardo Sanguineti